Dirigenza e uffici

DIRIGENZA

 

DIRETTORE DEL PARCO: rag. Manuela Corti - tel. 035.4530404 - e-mail: m.corti@parcocollibergamo.it

Il Direttore del Parco Regionale dei Colli di Bergamo è al vertice della struttura amministrativa del Parco e svolge le seguenti funzioni previste dalla L.R. 16 settembre 1996 così come modificata dalla L.R. 6/2005:

1. direzione del Parco;
2. emanazione delle autorizzazioni, dei nulla osta e dei pareri di competenza del Parco;
3. adempimenti tecnici connessi alla predisposizione dei bilanci annuali e pluriennali nonché dei conti consuntivi;
4. definizione dei progetti di competenza del Parco;
5. sottoscrizione dei contratti;
6. presidenza delle gare d'appalto e delle commissioni di concorso;
7. ulteriori funzioni previste dallo statuto.

Inoltre provvede ad attuare gli obbiettivi definiti dalla Comunità del Parco e dal Consiglio di Gestione.  
 
 

AREA AMMINISTRATIVA

 
Responsabile dell'area: Rag. Manuela Corti
 

Ufficio organi istituzionali

 
Tel. 035.4530400 - Fax 035.577530 
 
Le attività decisionali e formali dell'Ente sono costantemente seguite dal servizio Organi istituzionali tra i cui compiti vi sono l'assistenza al Segretario/Direttore per le sedute del consiglio di Amministrazione e della Comunità del Parco e per la compilazione del registro delle determinazioni dei Responsabili di Servizio.
 

Ufficio segreteria e affari generali

fre  -- - 
Tel. 035.4530400 - Fax 035.577530 
e-mail: segreteria@parcocollibergamo.it per    - 
P.E.C. protocollo@pec.parcocollibergamo.it 
 

Orari di apertura ufficio protocollo

LUNEDI 09:00 - 12:30 13:45 - 14:15
MARTEDI 09:00 - 12:30 13:45 - 14:15
MERCOLEDI 09:00 - 12:30 13:45 - 14:15
GIOVEDI 09:00 - 12:30 13:45 - 14:15
VENERDI chiuso chiuso

 

L'ufficio Segreteria garantisce la gestione del protocollo generale, dell'archivio deposito.
Compiti
· protocollo e registrazione della corrispondenza;
· ricevimento di pacchi, plichi e, in generale, posta indirizzata al Parco
  Parco dei Colli di Bergamo;
· assegnazione e registrazione della corrispondenza agli uffici di competenza;
· spedizione della posta;
· classificazione e archiviazione dei documenti.

L'ufficio Affari Generali si occupa di attività di staff in generale a supporto degli altri Servizi del Parco, nonché dello svolgimento di attività varie che nono rientrano nelle specifiche competenze degli altri Settori.  ziaria
’area finanziaria è organizzata nei servizi sotto elencati.Responsabile dell'Area: rag. Manuela Corti
 

AREA FINANZIARIA

 
Responsabile dell'Area: rag. Manuela Corti
 

Servizio bilancio e attività finanziarie, economato e patrimonio

tel. 035. 4530418 - fax 035. 4530408

P.E.C.: protocollo@pec.parcocollibergamo.it
 
 

Il Servizio programma e controlla l’attività finanziaria, economica e patrimoniale dell’Ente.
Sulle linee programmatiche, predispone il Bilancio di previsione e il Rendiconto della gestione.

· Presiede alla gestione contabile delle entrate e delle uscite;
· Assicura l’informazione in materia finanziaria agli organi istituzionali e ai vari settori;
· Fornisce assistenza tecnica in materia contabile ai servizi dell’Ente;
· Garantisce gli investimenti, effettua il controllo al fine dell’espressione del parere di regolarità contabile su tutti gli atti che comportano spese e offre assistenza tecnica ai Revisori dei Conti.

 
Il Servizio economato e patrimonio si occupa dell’acquisizione dei beni, risorse strumentali e servizi per la generalità degli uffici consortili, mediante contratti e capitolati appositamente predisposti.
Provvede inoltre alla gestione della cassa economale.

Servizio organizzazione risorse umane

L'attività del settore "Organizzazione delle Risorse Umane" è rivolta a:

· Rilevazione dei fabbisogni di personale;
· Ridefinizione dell'assetto organizzativo;
· Aggiornamento della dotazione organica;
· Attuazione del piano occupazionale a lungo e breve termine;
· Gestione giuridico amministrativa del personale in servizio;
· Politiche di gestione e di sviluppo delle risorse umane (sistemi incentivanti). 

 

AREA TECNICA

 
Responsabile dell'Area: arch. Pierluigi Rottini 
 

Ufficio urbanistico

 
tel. 035. 4530401 - fax 035. 577530
P.E.C.: protocollo@pec.parcocollibergamo.it
 
L’ufficio tecnico è a disposizione dell’utenza con il proprio ricevimento al pubblico per le necessità dei progettisti che, preliminarmente alla stesura dei propri progetti, abbiano interesse a chiarire alcuni aspetti legati agli strumenti nomativi del Parco 
 
 
Orario di apertura al pubblico e ricevimento
 
MARTEDI        09:30 - 12:30   
 
 
Per comunicazioni telefoniche
 
LUNEDI           10:00 - 13:00  
GIOVEDI   10:00 - 13:00
 
 
Il servizio Urbanistico si occupa di:
· eseguire le istruttorie ed emettere i pareri relativamente alla conformità degli interventi rispetto al Piano Territoriale di Coordinamento del Parco;
· rilasciare le Autorizzazioni Paesistiche secondo quanto stabilito dalla recente L.R. 12/2005 Legge per il Governo del Territorio;
· predisposizione delle Valutazioni di Incidenza ed emissione dei relativi decreti per gli interventi ricadenti nei SIC del Parco;
· pianificazione del territorio attraverso la gestione e il coordinamento tra i piani del Parco;
· gestione dell’iter progettuale e realizzativo delle opere pubbliche del Parco;
· gestione del Sistema Informativo del Parco (in fase di realizzazione).
 
 
 
A partire dal 1 gennaio 2017 le istanze da inoltrare al parco dovranno essere presentate telematicamente.
 
   
         ACCEDI AL SERVIZIO
 
 
 

 

 

Servizio di vigilanza e faunistico

 
tel. 035.45.30.421 - fax 035.45.30.434 - e-mail:-     vigilanza@parcocollibergamo.it
 
Orario di apertura al pubblico e ricevimento
 
MARTEDI        09:00 - 12:00    



Il Servizio di Vigilanza e Faunistico è composto da Agenti addetti alla vigilanza del territorio compreso nel perimetro del Parco. Il servizio consta di n. 2 Guardiaparco e di circa n. 20 Guardie Ecologiche Volontarie (GEV). I Guardiaparco si occupano prevalentemente della vigilanza relativamente all’osservanza delle leggi, dei regolamenti e dei provvedimenti delle pubbliche amministrazioni emanati a tutela dell’ambiente, comprese caccia e pesca, nella loro qualità di pubblici ufficiali e altresì di agenti di polizia giudiziaria ai sensi dell’art. 57 del c.p.p. Svolgono inoltre altre attività fra le quali la prevenzione degli incendi boschivi, la gestione faunistica del Parco, i monitoraggi sul territorio, la realizzazione e il coordinamento di progetti di educazione ambientale, la gestione del Centro Visite Maresana Cà della Matta e della Stazione Ornitologica, collaborando inoltre con gli uffici nella pianificazione.

 

 

 

AREA TUTELA AMBIENTALE E DEL VERDE

 
Responsabile dell'Area: p.a. Pasqualino Bergamelli
 
 
- Tutela Ambientale e del Verde
- Servizio protezione civile - nucleo antincendio boschivo
- Educazione Ambientale
- Servizio Guardie Ecologiche Volontarie
 

Servizio tutela ambientale e del verde

 
Tel. 035.4530403 - Fax 035.4530434 
P.E.C.: protocollo@pec.parcocollibergamo.it
 
 
Orario di apertura al pubblico e ricevimento
 
MARTEDI        mattina 09:30 - 12:30  - pomeriggio 14:30 - 16:00  
 
 
Per comunicazioni telefoniche
 
LUNEDI           10:00 - 13:00  
GIOVEDI   10:00 - 13:00
 
 
L’Ufficio Tutela Ambientale e del Verde del Parco dei Colli si occupa di tutto quanto concerne l’agricoltura e l’ambiente nel territorio del Parco. In particolare l’ufficio T.A.V. si occupa di:

Azioni volte alla protezione e allo sviluppo degli ambiti boscati del parco:
- contrassegnatura per taglio boschi (nulla osta);
- trasformazione d’uso dei boschi (da bosco a coltivo)(Decreto autorizzativo di trasformazione d’uso dei boschi);
- rimboschimenti;
- vincolo idrogeologico (Decreto autorizzativo);
- gestione servizio antincendio boschivo;
- gestione Guardie Ecologiche Volontarie;
- coordinamento privato-pubblico per miglioramento boschivo (Progetti d'ambito).
  
 
Azioni volte alla tutela e allo sviluppo dell’agricoltura nel parco dei Colli:
- progetto Speciale Agricoltura (concessione premi e contributi), per mantenimento prati, miglioramento boschi, sistemazione dissesto idrogeologico;
- marchio dei prodotti; progetto finalizzato alla valorizzazione dei prodotti tipici,
- certificazioni aziendali (marchio delle aziende ecocompatibili).

Coordinamento e gestione degli interventi relativi alla manutenzione del verde e del territorio:
- sistemazione dei sentieri e recupero delle mulattiere storiche;
- formazione di piste forestali e di aree di sosta localizzate sui principali percorsi;
- ricostituzione di habitat naturalistici (Ex. Progetto Bombina per il recupero delle pozze di abbeverata);
- frane e smottamenti;
- recupero e gestione aree agricole abbandonate.

Promozione e gestione delle attività di comunicazione, attraverso la realizzazione di materiale divulgativo (carta dei sentieri del parco, libretti informativi, raccolta fotografica, ecc.), l'organizzazione di eventi (Fiera del Parco) e di convegni.

Gestione di Progetti Speciali volti alla gestione sostenibile del territorio e alla tutela della biodiversità (Agenda XXI - Attivazione in collaborazione con l'ufficio Urbanistico, Progetto LIFE The PATTERN, Progetti Cariplo "Viaggio nella natura restituita" e "Acque: queste conosciute").

 

Servizio protezione civile - nucleo antincendio boschivo

La Regione Lombardia individuata per legge dello Stato come ente preposto al servizio antincendio boschivo, delega, a sua volta, gli enti territoriali (Provincie, Comunità Montane e Parchi) all'organizzazione e alla gestione degli interventi sugli incendi boschivi. Il Parco dei Colli di Bergamo si avvale a tal proposito di 150 volontari suddivisi in 6 squadre A.I.B. di pronto intervento, formate ed attrezzate secondo le normative di sicurezza vigenti.
  
Versante sud del Colle della Maresana 1984 Versante sud Colle della Maresana 2006
 
Lo sforzo di prevenzione e di intervento ha consentito la drastica riduzione degli incendi boschivi, passati da una media di 20 roghi annui negli anni '80 ad una di 0.5 nel 2009.
 
  
 
 

G.E.V. - Guardie ecologiche volontarie

 
tel. 035.45.30.420 
 
Le Guardie Ecologiche Volontarie sono abilitate alla vigilanza in materia ambientale con Decreto della Giunta regionale dopo aver frequentato un corso e superato un esame di abilitazione. Per ottenere l’autorizzazione devono prima essere ritenute idonee dal Prefetto competente per territorio alla nomina di Guardia Particolare Giurata.
 
 
 
 

Educazione Ambientale

 Il Centro Parco Maresana Cà Matta è il luogo di riferimento per le attività promosse che riguardano:Il Servizio si occupa delle attività nel campo dell'educazione ambientale.

 - la promozione di iniziative per la conoscenza e la fruizione del Parco attraverso incontri formativi e promozionali, visite guidate ed escursioni;
- l'aggiornamento, la revisione, la riproduzione e la realizzazione di materiale illustrativo ed informativo prodotto dal Parco;
- l'allestimento di percorsi ed altri materiali di divulgazione per i visitatori occasionali e le scolaresche in occasione di visite guidate presso il Centro Parco e presso i percorsi botanici ivi appositamente allestiti;
- la collaborazione con il Provveditorato agli Studi, il Museo di Scienze Naturali, le Università di Bergamo, Milano e Pavia, le Associazioni Ambientaliste.
 
 
Ogni anno inoltre sono realizzati progetti mirati di Educazione Ambientale, rivolti agli alunni delle scuole sia del territorio compreso nel Parco ma anche di altre realtà scolastiche provinciali e regionali che si articolano mediante visite didattiche presso il Centro Parco.
Il Parco si avvale a questo proposito della collaborazione di cooperative specializzate di educazione ambientale individueate tramite specifici bandi di selezione.
 
 
Responsabile dell'educazione ambientale:                     
 
Consorzio Solco Città Aperta
Via Azzano San Paolo, 137
24050 Grassobio (BG)
tel. 035.25.03.42 - fax 035.33.57.58